testata curtatone2018

 

 

Piazza Corte Spagnola 3, Montanara di Curtatone 
46010 Curtatone - Mantova

P.IVA 00427640206
Fax 0376 358169 PEC: comune.curtatone@legalmail.it

Martedì, 16 Aprile 2019 09:06

Elezioni del europee del 26 maggio: informazioni per elettori con disabilità

Con l'approssimarsi delle votazioni del 26 maggio 2019, si riassumono alcune informazioni utili per facilitare le operazioni di voto di elettori con disabilità (fonte: circolare ASL Territoriale di Mantova e circolare del Comune di Curtatone sul voto domiciliare):

CITTADINI NON DEAMBULANTI

Con riferimento ai diritti dei cittadini con disabilità, la Legge prevede che per rendere più agevole l’esercizio del diritto di voto, le unità sanitarie locali, nei tre giorni precedenti la consultazione elettorale, garantiscono in ogni comune la disponibilità di un adeguato numero di medici autorizzati per il rilascio dei certificati di accompagnamento e dell’attestazione medica.

PORTATORI DI HANDICAP FISICI CHE NE IMPEDISCONO L'ESSERCIZIO MATERIALE ED AUTONOMO DEL VOTO (VOTO ASSISTITO)

Alcune categorie di elettori portatori di handicap fisici che impediscono l’esercizio materiale ed autonomo del voto (ciechi, amputati delle mani, affetti da paralisi o da altro impedimento di analoga gravità) hanno diritto al voto assistito, potendo farsi accompagnare in cabina da una persona di fiducia, purché sia un elettore di qualsiasi comune della Repubblica. L’accompagnatore prescelto potrà esercitare tale funzione una sola volta. Pertanto, l’elettore dovrà essere ammesso al voto con l’aiuto di un accompagnatore di fiducia nei seguenti casi:

  • L’impedimento fisico è evidente
  • L’elettore è ancora in possesso del libretto nominativo di pensione di invalidità civile che veniva rilasciato da INPS (e, in precedenza dal Ministero dell’Interno, Direzione Generale dei Servizi Civili). All’interno del libretto, recante, tra l’altro, la fotografia del titolare, oltre all’indicazione della categoria “ciechi civili”, deve essere riportato uno dei seguenti codici, attestanti la cecità assoluta del titolare del libretto: 10; 11; 15; 18; 19; 06; 07
  • L’elettore esibisce un certificato medico, rilasciato da un funzionario medico designato dai competenti organi delle Autorità Sanitarie preposte, attestante che l’infermità fisica gli impedisce di esprimere il voto senza l’aiuto di un altro elettore. La certificazione deve essere redatta in conformità alla normativa vigente. Il certificato medico deve essere allegato al verbale.

AFFETTI DA INFERMITA' CHE NE RENDONO IMPOSSIBILE L'ALLONTANAMENTO DALL'ABITAZIONE (VOTO A DOMICILIO)

Gli elettori impossibilitati a recarsi al seggio elettorale perchè gravemente ammalati o perchè si trovano in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali, possono eserictare il proprio diritto di voto presso l'abitazione in ci dimorano (VOTO A DOMICILIO). Avranno diritto di voto domiciliare solo coloro che sono dimoranti nell'ambito del territorio del comune per cui sono elettori.

Entro il prossimo 06 MAGGIO 2019 le persono interessate dovranno inviare al Sindaco del Comune nelle cui liste elettorali sono iscritte, una dichiarazione dove si manifesta la volontà di votre presso l'abitazione in cui dimorano, allegando il certificato medico attestante lo stato di grave infermità fisica o la dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali che impedisce l'allontanamento dalla propria abitazione per recarsi al seggio.

Consulta QUI le strutture e gli orari dei medici che garantiscono il rilascio dei certificati e delle attestazioni

Per ulteriori informazioni: Ufficio Elettorale