testata curtatone perfieraok
Piazza Corte Spagnola 3, Montanara di Curtatone
46010 Curtatone - Mantova

P.IVA 00427640206
Fax 0376 358169 PEC: comune.curtatone@legalmail.it

Mercoledì, 09 Agosto 2017 23:08

44mila euro di contributi regionali per l'ANTICHISSIMA FIERA DELLE GRAZIE 2017

Fiera delle Grazie il mercato al tramonto WEBAll’indomani della conferenza stampa di venerdì 4 agosto, dedicata alla presentazione del programma dell’Antichissima fiera delle Grazie 2017, Regione Lombardia ha comunicato con soddisfazione di aver accolto a pieni voti la richiesta di contributo economico presentata dal Comune di Curtatone, nell’ambito del bando regionale (Avviso Unico Cultura 2017 – Ambito patrimonio immateriale) dedicato alla valorizzazione e promozione del patrimonio immateriale lombardo, con particolare riferimento alla cosiddetta “Linea 1” dedicata alle “Manifestazioni rituali e festive tradizionali”.

La candidatura è stata presentata il 4 luglio scorso dal neocostituito Ufficio Bandi (con il Vice Segretario Luca Zanetti e Raffaella Sacchi) che, in collaborazione con gli altri uffici comunali (in particolare Serena Zampolli), ha elaborato un progetto complesso che ben ha evidenziato le peculiarità e le caratteristiche culturali, storiche, artistiche e commerciali della manifestazione curtatonese, che ogni anno richiama a Grazie di Curtatone un numero sempre più consistente di visitatori e pellegrini.

La richiesta di cofinanziamento formulata da Curtatone è stata pari al massimo consentito (40 mila euro) e Regione Lombardia ha concesso l’intero importo di 40 mila euro, premiando l’eccellenza curtatonese dimostratasi in linea con le politiche culturali identitarie promosse da Regione, con pieno compiacimento per l’Amministrazione comunale.

«Grande soddisfazione per il finanziamento ottenuto – dichiara il Sindaco Carlo Bottani – che conferma gli ottimi risultati già raggiunti dal gruppo di lavoro nato recentemente in Comune. Il nostro obiettivo è quello di sviluppare e consolidare un valido metodo che consenta al nostro territorio di accedere a nuove opportunità di sviluppo grazie ai finanziamenti regionali ed europei. In questo senso guardiamo già ai prossimi bandi, forti dei risultati positivi sin qui ottenuti».

A questo si aggiunge l’altro contributo che il Comune di Curtatone si è aggiudicato a fine luglio, presentando a Regione Lombardia una manifestazione di interesse per aderire ad un programma di iniziative dedicate alla promozione dei prodotti agroalimentari: l’Ufficio Bandi comunale ha infatti candidato di nuovo l’Antichissima Fiera delle Grazie, evidenziando che la programmazione 2017 prevede diversi eventi dedicati alla valorizzazione dei prodotti del settore agricolo e agroalimentare del territorio e delle tradizioni locali.

Anche in questa occasione, Regione Lombardia - Direzione Generale Agricoltura, nella sua articolazione denominata ERSAF (Ente Regionale per i Servizi all’Agricoltura e alle Foreste), ha concesso a Curtatone un contributo di 4.000 euro, da destinare al finanziamento delle azioni di comunicazione necessarie per dare visibilità al marchio regionale, il quale accompagnerà gli “Aperitivi con gusto” e le altre iniziative programmate per questa Fiera, oltre allo spazio espositivo dedicato al settore.

«Sono davvero soddisfatta – commenta Cinzia Cicola, Assessore alle Attività produttive, Ecologia e Patrimonio - dell'esito di questi bandi, a cui tenevo particolarmente, perché siamo riusciti a finanziare l’Antichissima Fiera proprio nel suo aspetto tradizionale, che coinvolge anche i nostri produttori locali».

Anche il Vice Sindaco Federico Longhi, Assessore alla Cultura, Turismo, Sport e Politiche giovanili, ha espresso il proprio compiacimento per i risultati raggiunti: «Regione Lombardia ha riconosciuto che proprio per merito del contesto che è in grado di offrire e per l'attenzione particolare che viene data alla valorizzazione della cultura e delle tradizioni del territorio, in tutti i suoi aspetti, l'Antichissima Fiera delle Grazie - con il suo Incontro Nazionale dei Madonnari - è degna di essere individuata come evento rappresentativo tra le tante manifestazioni locali esistenti».

Tutto ciò è stato ben evidenziato anche durante la conferenza stampa di presentazione che si è tenuta lo scorso 28 luglio a Milano, nella sede del Consiglio Regionale di Palazzo Pirelli, negli interventi del Vice Presidente di Regione Fabrizio Sala, dell’Assessore alle Culture, Identità e Autonomie, Cristina Cappellini, dell’Assessore all’Agricoltura Giovanni Fava e della consigliera regionale Anna Lisa Baroni.