testata curtatone2018

 

Piazza Corte Spagnola 3, Montanara di Curtatone
46010 Curtatone - Mantova

P.IVA 00427640206
CENTRALINO UNICO 0376 358001
PEC: comune.curtatone@legalmail.it

 istagramyoutubefacebook

Mercoledì, 11 Agosto 2021 11:57

LA FIERA DELLE GRAZIE TORNA SOCIAL TRA IL RICORDO DI S. GIOVANNI PAOLO II E UNO SGUARDO GIA’ AL 50° DEI MADONNARI

banner sitofieragrazie 2021

 

 

Per il secondo anno consecutivo l’emergenza sanitaria ferma l’Antichissima Fiera delle Grazie nella sua veste tradizionale ma non ferma le iniziative dell’Amministrazione comunale di Curtatone per valorizzare l’essenza della Festa del 15 agosto, che è innanzitutto una festa religiosa a cui, da quasi mezzo secolo, si accompagna l’Incontro nazionale dei madonnari, di certo la manifestazione più importante in Italia riservata agli artisti del gessetto.

La messa solenne in diretta su Telepace la mattina dei 15 agosto

Proprio la parte religiosa, il momento celebrativo dunque dell’Assunzione di Maria Vergine, anche quest’anno vedrà un’attenzione particolare.

Dopo quella del 2020 con le telecamere di TV2000, quest’anno sarà invece Telepace a trasmettere in diretta la santa messa solenne delle ore 9,30 del 15 agosto, e a portare quindi nelle case di tutta Italia le immagini dello splendido Santuario sulle rive del Mincio. La messa sarà presieduta dal vescovo di Mantova Marco Busca e vedrà come concelebranti il parroco di Curtatone don Cristian Grandelli e il rettore del Santuario don Giovanni Lucchi.

I fedeli che desiderino essere presenti sia alla messa solenne che alle altre celebrazioni del 14 e 15 agosto non avranno bisogno di prenotare.

Gli ingressi saranno però contingentati a 140 posti. Le altre messe saranno il 14 agosto alle ore 18 (prefestiva) e il 15 alle ore 6,30, 8, 11, 18 e 19.

I madonnari nelle ore delle Grazie: in cammino verso il 50° dell’Incontro Nazionale

La mattina del 15 agosto la Fiera delle Grazie si farà poi di nuovo social con la diretta “Arte ed emozioni dal Santuario di Grazie” che prenderà il via alle ore 11 sulla pagina Facebook Antichissima Fiera delle Grazie. La prima parte, dal titolo “I madonnari nelle ore delle Grazie”, proporrà un’interessante riflessione su ciò che gli artisti del gessetto hanno rappresentato e rappresentano per il borgo di Grazie, proiettando già l’attenzione alla Fiera edizione 2022 che coinciderà con il 50esimo dell’Incontro Nazionale dei Madonnari partito nel 1973 da un’idea di Dino Villani, organizzato dai giornalisti Gilberto Boschesi e Maria Grazia Fringuellini, e vinto dall’indimenticato maestro Francesco Prisciandaro.

A dialogare e a confrontarsi in questa prima parte della diretta saranno il sindaco di Curtatone Carlo Bottani, il vescovo di Mantova Marco Busca, padre Germano Marani, insieme a madonnari e ospiti.

E’ proprio il primo cittadino Bottani che, nel sintetizzare il significato delle iniziative del 15 agosto, dichiara: “Con gioia trasmetteremo la diretta della messa solenne con il vescovo Marco in diretta alle ore 9,30 su Telepace. La diretta Facebook da Corte Spagnola sarà poi un evento per rilanciare l’impegno verso l’arte madonnara e sarà anche l’occasione per annunciare il primo Premio Fiore di Loto 2021”

Lo abbiamo accolto come Papa, lo ricordiamo come Santo: emozioni e immagini di quell’indimenticabile 23 giugno 1991

Anche quest’anno però si celebra un anniversario importante: quello del 30esimo della visita a Grazie di San Giovanni Paolo II.

Alle ore 11,30 la diretta proporrà infatti un affascinante viaggio nei ricordi e nelle emozioni vissute il 23 giugno 1991, quando il pontefice giunse nel borgo rivierasco.

A parlarne ci saranno il consigliere comunale di Curtatone con delega alla cultura Federico Crivelli e Stefano Malacarne, che immortalò la visita del papa come fotografo ufficiale del Comune di Curtatone.

In un video Cesare Spezia, da sempre coordinatore dei madonnari, racconterà alcune curiosità legate al grande dipinto del “Giudizio Finale”, opera corale ispirata al “Giudizio universale” della Cappella Sistina, con cui gli artisti guidati dal maestro Kurt Wenner accolsero il pontefice, e racconterà alcuni inediti aneddoti su come avvenne la celebre firma che Wojtyla lasciò a fianco del dipinto, tutt’ora conservata a Grazie.

Ma si potrà rivivere quell’incredibile e indimenticabile 23 giugno di trent’anni fa grazie anche al video che sintetizza i principali momenti della visita del Papa a Grazie.

La diretta Fb - SU QUESTA PAGINA -sarà anche l’occasione per parlare di turismo con diversi ospiti e per vedere il filmato sui Barcaioli del Mincio.

La visita del Papa ha anche ispirato quattordici artisti madonnari che poche settimane fa hanno realizzato un’opera collettiva sul sagrato di Grazie documentata attraverso un video. Lo si potrà vedere nell’ultima parte della diretta, al via alle ore 12, che vedrà anche un confronto tra il vicesindaco di Curtatone Federico Longhi, il presidente del Cim (Centro Italiano Madonnari) Carlo Beduschi e un madonnaro.

L’opera collettiva è stata realizzata dai madonnari Andrea Grespi. Ketty Grossi, Mariangela Cappa, Victor Boni, Jenny Fasani, Cristina Martelli, Omar Oriente, Greta Stellini, Emanuela Cerutti, Consiglia Iaia , Kim Tran Thi, Abdolhay e Vanna Lodi Pasini.

Completa l’opera la scritta realizzata da Gabriella Romani che dà l’arrivederci al 2022, all’edizione quindi del 50enario dell’Incontro dei Madonnari, che celebrerà questi artisti e il loro fascino senza fine.

PER CONSULTARE IL PROGRAMMA COMPLETO DEGLI EVENTI, VAI A QUESTA PAGINA

PER SAPERNE DI PIU', VISITA IL PORTALE WEB UFFICIALE DELLA FIERA DELLE GRAZIE