testata curtatone2018

 

 

Piazza Corte Spagnola 3, Montanara di Curtatone 
46010 Curtatone - Mantova

P.IVA 00427640206
Fax 0376 358169 PEC: comune.curtatone@legalmail.it

Mercoledì, 18 Marzo 2020 10:49

Il Comune adotta misure straordinarie e urgenti per la gestione dell'emergenza - LEGGI L'ORDINANZA

Oggi 18 marzo l'Amministrazione comunale ha ritenuto di adottare ulteriori misure per la gestione e il contenimento dell'emergenza epidemiologica in corso.

Fino al 3 aprile compreso, su tutto il territorio comunale:

  • è consentita la circolazione sulle piste ciclopedonali solo ed esclusivamente ai velocipedi condotti per spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità
  • è vietato l'accesso ai pedoni ed ai velocipedi alle strade comunali ed alle piste ciclopedonali con esclusione dei frontisti (= chi possiede terreni o fabbricati o anche parti di un fabbricato, lungo una via, un corso d’acqua);
  • è vietato l'accesso nelle aree verdi e parchi comunali, compresi i sentieri, nelle strade vicinali di uso pubblico, nei percorsi pubblici lungo i corsi d'acqua;
  • è vietato l'utilizzo delle panchine ubicate negli spazi pubblici comunali;
  • è vietato l'accesso al Cimitero in numero superiore a 5 persone contemporaneamente, garantendo, comunque, l'erogazione dei servizi di trasporto, ricevimento, inumazione, tumulazione, cremazione delle salme, e ammettendo la presenza per l'estremo saluto di un numero contingentato di persone;
  • la gestione quotidiana degli animali domestici, passeggiata ed espletamento dei bisogni fisiologici, potrà avvenire a condizione che dette attività si svolgano nelle immediate vicinanze dall’abitazione del proprietario dell’animale o a una distanza a piedi di 250 metri, avendo cura di avere al seguito il materiale per la raccolta delle deiezioni;
  • lo svolgimento di attività sportiva o motoria all’aperto, dovrà avvenire esclusivamente dalle ore 06:00 alle ore 08:00 e dalle 19:00 alle 20:00 di ogni giorno esclusivamente fuori dai centri abitati ed avendo cura di evitare assembramenti e comunque rispettando la distanza interpersonale di almeno 1 metro;

Inviatiamo tutti i cittadini a consultarla e a collaborare per il rispetto di quanto disposto.

LEGGI QUI L'ORDINANZA