Print this page
Mercoledì, 10 Giugno 2020 12:04

Acconto IMU prorogato al 16 dicembre per i contribuenti in difficoltà

In considerazione degli effetti dell'emergenza sanitaria da COVID 19, l'Amministrazione comunale ha stabilito che i contribuenti con difficoltà economiche possono versare la prima rata di acconto dell'Imposta Municipale propria (IMU) 2020 - in scadenza il 16 giugno - entro la scadenza della rata di saldo - 16 dicembre 2020 - senza applicazione di interessi e senza sanzioni. Tutto ciò vale per la sola quota IMU di competenza del Comune: la quota IMU statale (categoria catastale D) va versata.

I contribuenti che intendono beneficiare dell'agevolazione dovranno autocertificare la propria situazione entro il 16 dicembre 2020.

La disposizione agevolativa, come indicato dal provvedimento della Giunta comunale (delibera n. 89 del 03-06-2020), verrà inserita nel regolamento IMU di prossima emanazione.

La rata di acconto IMU 2020 sarà calcolata applicando la sommatoria IMU + TASI anno 2019 utilizzando i codici tributo IMU.

Si evidenzia inoltre che il Decreto Legislativo n. 34/2020 stabilisce altre categorie di immobili per cui la prima rata dell'Imposta Municipale propria (IMU), non è dovuta.

Per saperne di più, visita la sezione dedicata

oppure contatta l'UFFICIO TRIBUTI