testata curtatone2018

 

Piazza Corte Spagnola 3, Montanara di Curtatone
46010 Curtatone - Mantova

P.IVA 00427640206
Fax 0376 358169 PEC: comune.curtatone@legalmail.it

youtubefacebookinstagram

Displaying items by tag: edilizia

Si rende noto che il Consiglio Comunale nella seduta del 23 dicembre 2019, con propria deliberazione n°35, ha approvato l’intervento proposto al Sportello Unico per le Attività Produttive (SUAP) dalla Soc. Caseificio San Silvestro S.p.A., per il rilascio del relativo Permesso di Costruire in Variante al vigente Piano di Governo del Territorio (P.G.T.) con verifica di assoggettabilità alla Valutazione Ambientale Strategica (V.A.S.), per la realizzazione di opere connesse all’adeguamento dell’attività casearia presso l’impianto sito in località San Silvestro.

La deliberazione di approvazione, gli atti e gli elaborati tecnici, così come approvati, sono di seguito allegati e restano depositati e liberamente consultabili presso il SUAP e il Servizio Urbanistica comunali.

Allegati:
- Avviso di approvazione e deposito degli atti;
- D.C.C. n°35 del 23/12/2019;
- Elaborati costituenti il progetto (parte 1);
- Elaborati costituenti il progetto (parte 2).

Si rende noto che la Giunta Comunale nella seduta del 05/12/2019, con propria deliberazione n°244, ha adottato il Piano attuativo per il completamento del Piano di Recupero denominato “Spagnola” di area residenziale in località Montanara, ai sensi dell’art. 14 della L.R. n.12/2005 e s.m.i.

La deliberazione di adozione e gli elaborati tecnici costituenti il Piano attuativo sono depositati presso la Segreteria e l’Ufficio Urbanistica comunali dal 30/12/2019 per 15 giorni consecutivi, affinché chiunque possa prenderne liberamente visione. Durante i 15 giorni successivi al periodo di deposito e pertanto dal 14/01/2020 al 28/01/2020, potranno essere presentate osservazioni al Piano, in forma scritta, presso l’Ufficio Protocollo del Comune di Curtatone, piazza Corte Spagnola n°3, oppure per posta elettronica certificata (PEC), con firma digitale, all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Allegati:

  • Avviso di adozione e deposito degli atti;
  • D.C.C. n°244 del 05/12/2019;
  • Elaborati costituenti il progetto di Piano.
Mercoledì, 20 Novembre 2019 18:40

Informativa per l'uso del bidone dell'umido grande

Informiamo i Cittadini che, in seguito ad alcune verifiche effettuate sull'esposizione del bidone grande dell'umido, è emerso che la gran parte dei bidoni svuotati dagli operatori avevano un peso superiore ai 15 kilogrammi previsti come limite.

Tali casi sono stati riscontrati durante la stagione estiva, quando effettivamente le circostanze potevano incoraggiare l'aumento del rifiuto umido.

La ditta APRICA - gestore del servizio rifiuti - ci ha comunicato che per l'anno 2020 è opportuno suggerire alle famiglie di approfittare di entrambe le date previste in calendario per l'esposizione del rifiuto umido.

Le giornate di raccolta dell'umido previste sono infatti due, appositamente distanziate, al fine di consentire ai cittadini di poter smaltire con frequenza un rifiuto che potrebbe dare qualche disagio se conservato a lungo nell'abitazione.

Si rammenta inoltre che l'esposizione del rifiuto umido deve essere fatta con il bidone grande. Il bidoncino piccolo può essere impiegato solo per l'uso interno all'abitazione e non verrà svuotato dagli addetti.

Il bidone grande può essere esposto anche se all'interno è stato collocato poco materiale (es. un solo sacchetto), che gli addetti sono tenuti a ritirare.

A partire dal 2020, il gestore APRICA - in ottemperanza di alcune disposizioni dei Medici del Lavoro, secondo il DECRETO LEGISLATIVO 9 aprile 2008 , n. 81 in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro - non potrà più raccogliere bidoni di peso superiore ai 15 Kg.

Si invitano quindi le famiglie ad adottare gli accorgimenti descritti, per il proprio benessere e per facilitare il lavoro degli operatori.

Per informaizoni l'Ufficio Ecologia ed Ambiente è a vostra disposizione.

Published in News Ambiente

Si rende noto che, con Verbale del 11 novembre 2019, è stata adottata la Determinazione motivata di conclusione positiva della Conferenza di Servizi decisoria, relativa alla richiesta presentata al SUAP di Permesso di Costruire in variante al P.G.T., per la realizzazione di opere connesse all’adeguamento dell’attività casearia da parte della Soc. Caseificio San Silvestro S.p.A.

Gli atti, comprensivi del verbale della Conferenza di Servizi, del progetto e del Decreto di non assoggettabilità alla V.A.S., sono depositati presso la Segreteria comunale per 15 (quindici) giorni dal 20/11/2019, affinché chiunque possa prenderne liberamente visione.

Durante i 15 (quindici) giorni successivi al periodo di deposito e, pertanto dal 05/12/2019 al 19/12/2019, potranno essere presentate osservazioni in forma scritta, presso l’Ufficio Protocollo del Comune, oppure per posta elettronica certificata (PEC) con firma digitale all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Allegati:

AVVISO DI MESSA A DISPOSIZIONE DEL RAPPORTO PRELIMINARE E CONVOCAZIONE DELLA CONFERENZA DI VERIFICA DI ASSOGGETTABILITÀ ALLA V.A.S. PER LA VARIANTE AL VIGENTE P.G.T. RELATIVA ALL’ISTANZA SUAP, EX ART. 8 DEL D.P.R. N°160/2010, PER LA REALIZZAZIONE DI OPERE CONNESSE ALL’ADEGUAMENTO DELL’ATTIVITÀ CASEARIA PRESSO L’IMPIANTO DELLA SOC. CASEIFICIO SAN SILVESTRO S.P.A., SITO IN LOCALITÀ SAN SILVESTRO

Si rende noto che il Rapporto Preliminare della proposta di Variante al vigente Piano di Governo del Territorio (P.G.T.), relativa all’istanza SUAP della Soc. Caseificio San Silvestro S.p.A. per la realizzazione di opere connesse all’adeguamento dell’attività casearia presso l’impianto sito in località San Silvestro, è messo a disposizione e depositato in libera visione per 30 giorni, dal 28/06/2019 al 27/07/2019 presso l’Area Tecnica – Settore Urbanistica/Edilizia Privata
La documentazione è inoltre pubblicata e disponibile sul sito web regionale SIVAS
Chiunque ne abbia interesse, anche per la tutela degli interessi diffusi, può prendere visione della documentazione messa a disposizione e presentare in forma scritta osservazioni e proposte, anche fornendo nuovi o ulteriori elementi conoscitivi e valutativi, presentandole, entro e non oltre il 27/07/2019, all’Ufficio Protocollo comunale o tramite posta certificata (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.).
Si avvisa inoltre che viene convocata la seduta della Conferenza di verifica di assoggettabilità alla Valutazione Ambientale Strategica (V.A.S.) per il giorno venerdì 2 agosto 2019 alle ore 09:00 presso il Comune di Curtatone (Settore Urbanistica/Edilizia Privata).

Allegati:
- Avviso di messa a disposizione
- Rapporto Preliminare

Si rende noto che il Consiglio Comunale nella seduta del 26/09/2018, con propria deliberazione n°52, ha adottato la Variate al Piano di Lottizzazione denominato “Angelo Custode” di area produttiva in località Curtatone, con contestuale Variante al vigente P.G.T. e relativa verifica di assoggettabilità alla V.A.S., ai sensi degli artt. 13 e 14 della Legge Regionale n°12/2005 s.m.i..
La deliberazione di adozione e gli elaborati tecnici costituenti la Variante al Piano attuativo sono depositati presso la Segreteria e l’Ufficio Urbanistica comunali dal 07/11/2018 per 30 giorni, affinché chiunque possa prenderne liberamente visione.

Durante i 30 giorni successivi al periodo di deposito e pertanto dal 07/12/2018 al 05/01/2019, gli interessati potranno presentare osservazioni alla Variante, in forma scritta, presso l’Ufficio Protocollo del Comune di Curtatone, piazza Corte Spagnola n°3, oppure per posta elettronica certificata (PEC) con firma digitale all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Allegati:

Si rende noto che il Consiglio Comunale nella seduta del 04/05/2018, con propria deliberazione n°26, esecutiva dal 13/07/2018, ha adottato il Piano attuativo relativo all’ambito di trasformazione denominato “ATR 502 - CORTE NUOVA” di area residenziale in località San Silvestro, con contestuale Variante al Piano delle Regole del vigente P.G.T. e relativa verifica di assoggettabilità alla V.A.S., ai sensi degli artt. 13 e 14 della Legge Regionale n°12/2005 s.m.i..
La deliberazione di adozione e gli elaborati tecnici costituenti il Piano attuativo sono depositati presso la Segreteria e l’Ufficio Urbanistica comunali dal 22/08/2018 per 30 giorni, affinché chiunque possa prenderne liberamente visione.

Durante i 30 giorni successivi al periodo di deposito e pertanto dal 21/09/2018 al 20/10/2018, gli interessati potranno presentare osservazioni al Piano, in forma scritta, presso l’Ufficio Protocollo del Comune di Curtatone, piazza Corte Spagnola n°3, oppure per posta elettronica certificata (PEC) con firma digitale all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Allegati:

AVVISO DI MESSA A DISPOSIZIONE DEL RAPPORTO PRELIMINARE E CONVOCAZIONE DELLA CONFERENZA DI VERIFICA DI ASSOGGETTABILITÀ ALLA V.A.S. DELLA VARIANTE AL VIGENTE PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO (P.G.T.), CONTESTUALE AL PROCEDIMENTO DI APPROVAZIONE DELLA VARIANTE AL PIANO DI LOTTIZZAZIONE DENOMINATO “ANGELO CUSTODE” DI AREA PRODUTTIVA IN LOCALITA’ CURTATONE

Si rende noto che il Rapporto Preliminare della proposta di Variante al Piano di Lottizzazione denominato “ANGELO CUSTODE” di area produttiva in località Curtatone, in Variante al vigente Piano di Governo del Territorio (P.G.T.), è messo a disposizione e depositato in libera visione per 30 giorni, dal 08/06/2018 al 09/07/2018 presso  l’Area Tecnica – Settore Urbanistica/Edilizia Privata.

La documentazione è inoltre pubblicata e disponibile sul sito web regionale SIVAS

Chiunque ne abbia interesse, anche per la tutela degli interessi diffusi, può prendere visione della documentazione messa a disposizione e presentare in forma scritta osservazioni e proposte, anche fornendo nuovi o ulteriori elementi conoscitivi e valutativi, presentandole entro il 09/07/2018 all’Ufficio Protocollo comunale.

Si avvisa inoltre che viene convocata la seduta della Conferenza di verifica di assoggettabilità alla Valutazione Ambientale Strategica (V.A.S.) per il giorno 10/07/2018 alle ore 09:00 presso il Settore Urbanistica/Edilizia Privata.

Allegati:

AVVISO DI MESSA A DISPOSIZIONE DEL RAPPORTO PRELIMINARE E CONVOCAZIONE DELLA CONFERENZA DI VERIFICA DI ASSOGGETTABILITÀ ALLA V.A.S. DELLA VARIANTE AL PIANO DELLE REGOLE DEL VIGENTE PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO (P.G.T.), CONTESTUALE AL PROCEDIMENTO DI APPROVAZIONE DEL PIANO ATTUATIVO PER L’AMBITO DI TRASFORMAZIONE DENOMINATO “ATR 502 – CORTE NUOVA” DI AREA RESIDENZIALE IN LOCALITA’ SAN SILVESTRO

Si rende noto che il Rapporto Preliminare della proposta di Piano attuativo per l’ambito di trasformazione “ATR 502 – CORTE NUOVA” di area residenziale in località San Silvestro, in Variante al Piano delle Regole del vigente Piano di Governo del Territorio (P.G.T.), è messo a disposizione e depositato in libera visione per 30 giorni, dal 11/01/2018 al 10/02/2018 presso l’Area Tecnica – Settore Urbanistica/Edilizia Privata

La documentazione è inoltre pubblicata e disponibile sul sito web regionale SIVAS

Chiunque ne abbia interesse, anche per la tutela degli interessi diffusi, può prendere visione della documentazione messa a disposizione e presentare in forma scritta osservazioni e proposte, anche fornendo nuovi o ulteriori elementi conoscitivi e valutativi, presentandole entro il 10/02/2018 all’Ufficio Protocollo comunale

Si avvisa inoltre che viene convocata la seduta della Conferenza di verifica di assoggettabilità alla Valutazione Ambientale Strategica (V.A.S.) per il giorno 12/02/2018 alle ore 09:00 presso il Settore Urbanistica/Edilizia Privata

Con una delibera recente il Consiglio comunale di Curtatone ha dato disposizioni riguardanti il recupero dei locali seminterrati delle abitazioni.

E' stata infatti esclusa la possibilità di recuperare e rendere abitabili tali locali seminterrati, su tutto il territorio comunale.

Tutto ciò per motivazioni legate alla sicurezza ed alle condizioni igienico-sanitarie, come evidenziato nella delibera allegata, consultabile sotto.

Per ulteriori informazioni: contatta l'ufficio Tecnico - Urbanistica ed Edilizia privata

 

Pagina 1 di 2