testata curtatone2018

 

Piazza Corte Spagnola 3, Montanara di Curtatone
46010 Curtatone - Mantova

P.IVA 00427640206
Fax 0376 358169 PEC: comune.curtatone@legalmail.it

youtubefacebook

Polisportiva Levata

polisportiva levata

Sede: Levata, in via Montello, 1

Principali attività:

  • Attività sportive: calcio amatoriale, calcetto, pallavolo, karate per ragazzi, ciclismo amatoriale, danza e ginnastica artistica per bambine e ragazze.
  • Attività ricreative e culturali: viaggi, corsi di artigianato, mostra degli hobbies.
  • La polisportiva Levata gestisce poi i parchi di via Pisanello e di via Levata (di fronte alle scuole) e l’intero centro sportivo comprensivo di 2 campi da calcio, 2 campi da bocce coperti, 1 campo da tennis, il centro ricreativo, il palazzetto dello sport ed il parco circostante.

Volontari coinvolti: Sono associati circa 750 levatesi, per 530 nuclei famigliari. Il direttivo è composto da 9 persone.

Riferimenti:

  • Telefono e fax: 0376/290462
  • Sito internet: www.polisportivalevata.it
  • E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Pasquale Palleschi, presidente della polisportiva (349/3778753)
  • Alessandra Montanari, vicepresidente (347/8316303)

 

Come puoi aiutare la Polisportiva Levata?

 

  • Con idee per nuovi progetti.
  • Con sostegno lavorativo ed economico (tramite tesseramento).

StampaEmail

Eventi Sportivi

Non ci sono eventi per i prossimi giorni

News Sport

Associazioni e Volontariato

logo curtatonesolidale

…si dovrebbe pensare più a far bene che a stare bene: e così si finirebbe anche a star meglio.” Alessandro Manzoni

Che cos’è il progetto “Curtatone solidale”?

“Curtatone solidale” nasce dall’esigenza di valorizzare il cospicuo patrimonio sociale rappresentato dall’associazionismo e dal volontariato del nostro Comune.
L’amministrazione comunale ha così proposto alle associazioni di riunirsi e di valutare l’importanza, anche strategica, di una maggiore sinergia. Da questi momenti di riflessione è scaturito il progetto “Curtatone solidale”.