testata curtatone2018

 

Piazza Corte Spagnola 3, Montanara di Curtatone
46010 Curtatone - Mantova

P.IVA 00427640206
CENTRALINO UNICO 0376 358001
PEC: comune.curtatone@legalmail.it

youtubefacebookinstagram

Richiedere lo SPID - Identità Digitale

 Logo SPID 2

 

Lo SPID è il “Sistema pubblico di Identità Digitale”, cioè una coppia di credenziali (username e password) strettamente personali che permettono di accedere da computer, tablet o smartphone ai servizi online della pubblica amministrazione e dei privati aderenti.

Per ottenere lo SPID è necessario aver compiuto 18 anni.

Il cittadino che desidera attivare lo SPID deve:

  1. far riconoscere la propria identità; questo passaggio può avvenire online oppure recandosi di persona presso un soggetto autorizzato come il Comune di Curtatone
  2. poi, completare la richiesta di attivazione dello SPID collegandosi al portale di uno dei Gestori d’Identità che accettano il riconoscimento tramite il Comune di Curtatone (POSTE ITALIANE e SIELTE)

Recandosi presso l’apposito sportello comunale, l’operatore addetto:

  • verificherà l'identità del cittadino
  • compilerà la richiesta di SPID online
  • consegnerà la prima parte del codice di attivazione dello SPID

Il cittadino riceverà immediatamente al proprio indirizzo email:

  • la seconda parte del codice di attivazione dello SPID
  • un file che servirà per attivare lo SPID

e accedendo al portale del Gestore d’Identità digitale scelto dovrà:

  1. caricare il file che ha ricevuto in allegato all’email
  2. inserire le due parti del codice di attivazione SPID in suo possesso (quella rilasciata dal comune e quella ricevuta sull’e-mail).

Se il cittadino avrà necessità di assistenza in questa fase, potrà contattare il call center del Gestore d’Identità scelto. I gestori d’Identità digitali che attualmente accettano il riconoscimento tramite il Comune di Curtatone sono:

Al termine della procedura lo SPID sarà immediatamente attivo.

Come accedere al servizio

Se si desidera utilizzare il servizio erogato gratuitamente dal Comune di Curtatone è necessario fissare un appuntamento, telefonicamente (0376/358020-1-2) o inviando una mail a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

All'appuntamento è necessario presentarsi con:

  • la tessera sanitaria (CNS/CRS)
  • un documento di identità valido (Carta di identità, Passaporto, Patente)
  • il numero di cellulare personale
  • un indirizzo e-mail personale

In alternativa, la richiesta dello SPID può essere fatta in totale autonomia, senza rivolgersi al Comune, tramite i “Gestori di Identità Digitale” individuati dal Governo.

 Per approfondimenti su SPID, TS-CNS, CIE, Firma digitale consulta le sezioni elencate qui sotto:

SPID

COS'E' E A COSA SERVE

  • È uno strumento di autenticazione personale nei siti web delle Pubbliche Amministrazioni (e anche in alcuni siti privati). Permette quindi di farsi riconoscere per accedere ai servizi online.
NON È di per sé uno strumento di firma di documenti digitali, anche se con lo SPID è possibile accedere a servizi come “firma digitale remota”,
“firma digitale usa e getta”, “firma con SPID” sulle piattaforme online dei provider abilitati (solitamente a pagamento).

CHI LO PUO' AVERE

Persone maggiorenni.

COSA SERVE PER POTERLO UTILIZZARE

Per utilizzarlo servono:
  • un telefono cellulare (meglio uno smartphone altrimenti si va incontro a costi per l'invio di SMS)
  • un indirizzo email personale (che fungerà da username)
  • una password.

COME FARE PER AVERLO

Va richiesto a uno dei provider abilitati (vedi qui), oppure al comune.
Allo sportello comunale il richiedente deve presentarsi personalmente per la prima parte della procedura di richiesta SPID (riconoscimento fisico).
Non è consentito delegare un’altra persona.
Dopo il riconoscimento fisico il cittadino dovrà completare la procedura con alcuni passaggi da realizzare in modo autonomo su un proprio computer/tablet/smartphone.
Oltre che presso lo sportello comunale, il riconoscimento fisico può essere fatto in altri modi, anche a distanza (vedi qui).

QUANTO COSTA

È gratuito.
Alcuni provider applicano un costo per il riconoscimento a distanza (vedi qui).

TS - CNS (Tessera sanitaria - Carta Nazionale dei Servizi)

COS'E' E A COSA SERVE

  • È uno strumento di autenticazione personale nei siti web delle Pubbliche Amministrazioni (e anche in alcuni siti privati). Permette quindi di farsi riconoscere per accedere ai servizi online.
  • È anche uno strumento di firma elettronica avanzata: consente di firmare documenti digitali da presentare alla Pubblica Amministrazione
NON È uno strumento di firma elettronica qualificata (o firma digitale), e quindi non ha valore legale in ogni contesto.

CHI LO PUO' AVERE

Ogni cittadino che ha diritto all'assistenza sanitaria nazionale.

COSA SERVE PER POTERLO UTILIZZARE

Per poterla utilizzare servono:
  • la tessera TS-CNS
  • il PIN della TS-CNS
  • il software CNS installato sul computer
  • un lettore di smartcard collegato e installato al computer
Nota: non confondere il PIN della TS-CNS con il PIN della carta d'identità elettronica.

COME FARE PER AVERLO

La TS-CNS viene inviata a casa del cittadino. Il PIN può essere rilasciato da: Comune, SpazioRegione, ATS - Ufficio di Scelta e Revoca.
Per i minorenni, il PIN dev’essere richiesto da un genitore tramite apposito modulo.
Si può delegare un’altra persona (coniuge, figlio o altro parente in linea retta o collaterale fino al terzo grado) al ritiro del PIN per motivi di salute, tramite apposito modulo.

QUANTO COSTA

Tessera e rilascio del PIN sono
gratuiti.

CIE (Carta identità elettronica)

COS'E' E A COSA SERVE

  • È uno strumento di autenticazione personale nei siti web delle Pubbliche Amministrazioni (e anche in alcuni siti privati). Permette quindi di farsi riconoscere per accedere ai servizi online.
  • È anche uno strumento di firma elettronica avanzata: consente di firmare documenti digitali da presentare alla Pubblica Amministrazione.
NON È uno strumento di firma elettronica qualificata (o firma digitale), e quindi non ha valore legale in ogni contesto.

CHI LO PUO' AVERE

Ogni cittadino.

COSA SERVE PER POTERLO UTILIZZARE

Per utilizzarla come STRUMENTO DI AUTENTICAZIONE ONLINE servono, in alternativa:

con il computer:
  • tessera CIE
  • PIN della CIE
  • lettore di smart card contactless collegato e installato sul computer
  • software CIE installato sul computer.
con computer + smartphone:
  • tessera CIE
  • PIN della CIE
  • smartphone dotato di NFC (tecnologia che consente di scambiare dati tra dispositivi)
  • app “Cie ID” installata sullo smartphone.
solo con smartphone o tablet:
  • tessera CIE
  • PIN della CIE
  • smartphone/tablet dotato di NFC (è una tecnologia che consente di scambiare dati tra due dispositivi)
  • app “Cie ID” installata sullo stesso dispositivo.
Per utilizzarla come FIRMA ELETTRONICA AVANZATA è necessario installare sullo smartphone la App CieSign.

COME FARE PER AVERLO

La CIE può essere richiesta fin dalla nascita. Il PIN viene rilasciato assieme alla CIE.
In caso di smarrimento va richiesto all’Ufficio Anagrafe.
Per richiedere la CIE il cittadino deve presentarsi personalmente in Comune (leggi qui).
In caso di malattia grave o altre motivazioni può presentarsi un suo delegato.

QUANTO COSTA

Il costo per il rilascio della CIE è 22 € (aggiornato a marzo 2021).

FIRMA DIGITALE o FIRMA ELETTRONICA QUALIFICATA

COS'E' E A COSA SERVE

  • È uno strumento di sottoscrizione (firma) di documenti digitali con piena validità legale in ogni contesto di utilizzo. Equivale alla firma autografa su carta.
NON È uno strumento di autenticazione sui siti web, anche se può trovarsi associata alle tessere CNS rilasciate dalle Camere di Commercio o da altri provider.
In questo caso è la CNS a fungere da strumento di autenticazione.

CHI LO PUO' AVERE

Tutte le persone fisiche maggiorenni.

COSA SERVE PER POTERLO UTILIZZARE

Per utilizzarla serve:
  • in “locale” si utilizza il kit di firma digitale (composto da vari tipi di strumenti fisici – come smart card o chiavette USB - e dal software di firma)fornito da un provider autorizzato.
  • da “remoto” si utilizzano strumenti di autenticazione (es. SPID) sulle piattaforme online dei provider autorizzati.

COME FARE PER AVERLO

Per ottenere la firma digitale, il cittadino deve rivolgersi ad un provider autrizzato.

QUANTO COSTA

La firma digitale è un servizio a pagamento. Il costo varia in base alle tariffe del provider.

 

 

StampaEmail